Celebrating 10 years of Anna Lindh Foundation Follow us on Twitter Like us on Facebook Subscribe to our YouTube channel Join us on Flickr

APS - Comitato Don Peppe Diana

National Network: 
Italy
Address: 
Corso Umberto, 153
81033 Casal di Principe CE
Italy
Telephone: 
+39081816709
Fax: 
+390818163132
Mobile Phone: 
+393313164950
Organisation Type: 
Public/Private Non-Profit Foundation
Year of Establishment: 
2012
General Information: 

L'associazione ha lo scopo di promuovere e diffondere la cultura anti camorra e ricostruire la figura di Don Peppe Diana. Nata nel 2012 si adopera al fine di incrementare i contatti tra i vari soggetti, individuali e associativi, impegnati nella lotta alla criminalità organizzata.

Al fine di sostenere le proprie attività e autofinanziarsi, organizza manifestazioni culturali e sportive.

Mission and Objectives: 

Gli scopi dell'associazione sono ricostruire la memoria di Don Peppe Diana, promuovere i diritti dell'indiivduo e la solidarietà tra le generazioni e i gruppi sociali, bloccare e prevenire i processi di esclusione sociale e contrastare le situazioni di vecchie e nuove povertà, promuovere la cultura della cittadinanza, legalità, solidarietà e ambiente, nella valorizzazione della memoria storica per le persone che hanno operato contro le mafie.

L'associazione mira anche a una maggiore cooperazione tra tutte le associazioni, enti e soggetti collettivi impegnati per la legalità, la cittadinanza e la lotta a tutte le mafie. Intende inoltre promuovere l'elaborazione di strategie di lotta non violenta contro il dominio camorrista del territorio e favorire il riutilizzo sociale di beni confiscati dalla criminalità organizzata oltre che ridurre fenomeni quale estorsione e racket.

Main Projects / Activities: 

A) Organizzare iniziative sulla conoscenza del fenomeno camorristico e strategie di risposta ad esso.

B) Organizzare attività di formazione destinata ad insegnanti, studenti, operatori sociali e coloro i quali intendono impegnarsi per la crescita della cultura della cittadinanza, della legalità, della solidarietà, della non violenza e della tutela dell'ambiente.

C) Redigere report sull'evoluzione del fenomeno camorristico.

D) Attivare una rete informatica interattiva tra gli associati